The Little Wild Gallery

Venite a trovarci!

Benvenuti nel sito della galleria-atelier The Little Wild Gallery dedicato al lavoro del fotografo naturalista Stefano Unterthiner e di sua moglie Stéphanie Françoise. The Little Wild Gallery è all’interno del Forte di Bard, in Valle d’Aosta: uno spazio espositivo permanente e un atelier professionale nel cuore di un’imponente fortezza dedicata alla cultura. Attraverso queste pagine vi invitiamo a scoprire come lavoriamo e ad acquistare le nostre stampe e gli ultimi libri.

La nostra Gallery

The Little Wild Gallery è nata dal desiderio di Stefano Unterthiner di stampare personalmente le sue fotografie in modo professionale, di completare lo scatto realizzato sul campo con la produzione di una stampa di alta qualità e fedele all’immagine originale. La galleria vuole anche essere un luogo di divulgazione e incontro con il pubblico per discutere di fotografia, natura e conservazione.

La nostra piccola galleria ‘selvaggia’ è stata inaugurata a dicembre del 2010 in un sito d’eccezione: il maestoso Forte di Bard, in Valle d’Aosta. Una fortezza aperta al pubblico nel 2006, dopo la sua completa ristrutturazione, e oggi interamente dedicata alla cultura. Il Forte organizza mostre d’arte e fotografiche, dibattiti, incontri, concerti, master di fotografia e altri importanti eventi di richiamo internazionale.

La galleria si è ingrandita nel 2018 ed è attualmente suddivisa in due salette espositive e un’area adibita ad atelier; in quest’ultima avviene l’elaborazione e la produzione delle stampe destinate alla vendita e alla realizzazione di mostre fotografiche. Nelle due salette espositive sono ospitate una selezione di quadri con alcune tra le immagini più iconiche di Stefano e lavori più recenti.

Visitando The Little Wild Gallery potrete scoprire qualche aneddoto legato al nostro lavoro di campo, scoprire come sono realizzate le fotografie e le stampe, ricevere consigli e suggerimenti per i vostri acquisti e, su appuntamento, avere l’occasione di incontrare personalmente Stéphanie e Stefano. Venite a trovarci!

Come Stampiamo

Realizzate e autografate personalmente dall’autore, le nostre stampe sono il riflesso della creatività e passione per l’immagine di Stefano Unterthiner. Produciamo le nostre stampe utilizzando le piu recenti tecnologie in materia di stampa digitale, che garantiscono una grande longevità della fotografia riprodotta: da 60 a oltre 100 anni, a seconda dei supporti utilizzati.

Grazie a una consolidata partnership con Epson Italia, The Little Wild Gallery è dotata della più recente stampante professionale di grande formato, la SureColor SC-P9000. Stampiamo con profili colori personalizzati per riuscire a ottenere stampe estremamente fedeli all’immagine originale. Utilizziamo soltanto carte di cotone di grande qualità e con grammatura importante (superiore ai 300 gr) quali: Hahnemühle William Turner, Epson Cold Press Natural e Epson Hot Press Natural.

Nel maggio 2011 Stefano Unterthiner è diventato un artista Digigraphie by Epson, un esclusivo marchio di certificazione di opere digitali in serie limitata. Ogni stampa è unica: autografata, numerata e timbrata Digigraphie e fa parte di una tiratura definita e riconosciuta dall’autore. All’interno dello Shop trovate una selezione di immagini, scelte personalmente dal fotografo, per l’esclusiva stampa con certificazione Digigraphie.

News

Il nuovo sito è online!!

Siamo online con un sito completamente rinnovato!! Acquistare le nostre stampe e libri è ancora più facile e veloce. Un grazie a tutti quelli che hanno sostenuto il nostro lavoro, acquistando sullo shop online o presso la nostra piccola galleria 'selvaggia'.

‘This is my truth’ – L’intervista

Una foto dietro le quinte durante i due giorni di riprese (foto, Stéphanie Francoise) Intervista a Stefano Unterthiner, testimonial italiano per la la campagna europea "This is my truth" di Epson.  

Stefano alla Triennale di Milano

Stefano sarà alla Triennale di Milano venerdi 16 marzo alle 19:00 per parlare del suo lavoro in un interview/incontro con Emanuele Biggi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Diretta streaming su: http://www.afipinternational.com